Come il Coronavirus sta cambiando la comunicazione aziendale.

Forse avrete notato anche voi che stiamo vivendo un periodo eccezionale, che sta cambiando non solo la nostra quotidianità di persone, ma anche quello che pensavamo di sapere finora sulla comunicazione.

Grazie al Coronavirus stiamo capendo che [ELENCO IN AGGIORNAMENTO]:

  • La pubblicità non è sempre necessaria, la comunicazione sì. Da alcune settimane non abbiamo bisogno di sapere qual è il supermercato più vicino ai nostri valori, ma alle nostre abitazioni. Nel frattempo però stiamo leggendo quali si stanno mobilitando per effettuare consegne a domicilio gratuite agli anziani o per fare donazioni agli ospedali e tutte queste informazioni orienteranno di nuovo la nostra scelta, un giorno. E sì, torneremo a fare pubblicità come una volta. D’altronde il caso di Amuchina, top of mind quando si parla di un igienizzante per mani a base alcolica, ha dimostrato che gli spot TV hanno ancora il loro perché.
  • Il senso di responsabilità viene prima del senso dell’umorismo. Quei brand che all’inizio hanno tentato di trasformare un momento nebuloso in un’opportunità per mettersi in luce con l’ironia ne sono usciti un po’ infangati. Molto meglio è andata a chi ha usato la leggerezza, più che la superficialità.
  • Il pericolo maggiore per la comunicazione della tua azienda è racchiuso nelle decisioni passate. Banner e post social programmati in precedenza e dimenticati potrebbero essere fonte di crisi se rappresentano immagini di gruppi, magari all’aria aperta, e testi che invitano a uscire di casa.
  • Se possiamo rallentare i nostri ritmi di vita, possiamo anche prenderci una pausa dalla corsa all’instant. Non devi per forza commentare qualcosa riguardo alla situazione attuale dai tuoi canali aziendali. È una regola che varrebbe sempre, oggi più che mai visto che stiamo parlando di un’emergenza sanitaria, non di una puntata di Black Mirror.

E voi, avete notato altri cambiamenti insorti insieme al Covid-19?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...