Noi siamo complessità

Posso essere la persona che si congratula con Vanessa Incontrada per la risposta che ha dato ai suoi detrattori e alle sue detrattrici (e solo chi usa Twitter sa di cosa sono capaci) con questa copertina. 

Posso essere la persona che dice che qui di rivoluzionario per tutte noi c’è ben poco, se la concessione che ci viene fatta è quella di una taglia in più, ma il corpo che ci viene mostrato a modello è sempre abile, glabro, bianco, levigato, photoshoppato.

Posso essere quella che rimangia poi tutto, perché si ricorda che essere femminista significa prima di tutto lasciare che le persone si autodeterminino.

Posso essere però anche la cinica pubblicitaria che ha come il presentimento che il giornale abbia fatto i suoi interessi, più che quelli della causa.

Posso essere amareggiata per quelli a cui indichi la luna e rispondono “per me è bellissima, una botta gliela darei eccome”.

Posso essere ottimista, perché per il nostro Paese anche questo piccolo passo è già tanto.

Posso sentirmi sconfitta perché ancora una volta è sul corpo che si gioca la battaglia delle donne. Non sui nostri pensieri, sui talenti o le professioni. No, su due rotoli e su quanta porzione di pelle mostriamo.

Posso divertirmi chiedendomi se mai un Gerry Scotti abbia sentito la necessità di mettersi in posa nudo per rivendicare il proprio spazio in TV. E posso poi domandarmi se quello che ho appena fatto non sia comunque body shaming.

Se posso essere sincera, ho scritto e cancellato questo post almeno 5 volte, perché non so se davvero se ne debba parlare o quale sarebbe il mio contributo alla discussione generale.

Posso pensare tutto e il contrario di tutto in meno di un minuto, e non vedervi contraddizione, perché è una questione che non può risolversi con un “sì” o con un “no”. Qui c’è del giusto e dello sbagliato che vanno allegramente a braccetto.

Perché noi siamo complessità.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...